Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche per il Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia
Ex Magistrato alle Acque - Venezia
Vai ai contenuti

Menu principale:

IN RILIEVO

La sede principale

Il Provveditorato

20/06/2017 Sono disponibili a questo link le istruzioni per la richiesta di concessioni demaniali e concessoni per licenza


20/02/2017 Sono disponibili a questo link i nuovi canoni di concessione e concessione per licenza del demanio marittimo lagunare relativo all’anno 2017


03/11/2016 Si comunica l’avvio, ai sensi degli artt.13 comma 5 e 14 del D.Lgs.152/2006 e s.m.i., della consultazione per la procedura di Valutazione Ambientale Strategica dell’Aggiornamento del Piano per il recupero morfologico e ambientale della laguna di Venezia. Tutta la documentazione è consultabile al seguente link


03/11/2016 Sono disponibili a questo link le pubblicazioni sullo stato ambientale della laguna dell'ufficio Antinquinamento


13/09/2016  Sono disponibili a questo link il modulo di richiesta dati studente dell'ufficio Antinquinamento


13/09/2016  Sono disponibili a questo link il modulo di richiesta dati professionista dell'ufficio Antinquinamento


13/09/2016  Sono disponibili a questo link il modulo di richiesta pubblicazione dati dell'ufficio Antinquinamento


13/09/2016  Sono disponibili a questo link il modulo di richiesta documentazione privato dell'ufficio Antinquinamento


13/09/2016  Sono disponibili a questo link il modulo di richiesta documentazione ente dell'ufficio Antinquinamento


09/05/2016 E' disponibile un AGGIORNAMENTO a questo link relativo ai poster della qualità delle acque della Laguna di Venezia anni 2015-2016


10/03/2016 E' disponibile a questo link la modulistica aggiornata relativa alla richiesta di Concessione/Lincenza per occupare un'area Demaniale


11/01/2016  E' disponibile a questo link il modulo di richiesta svincolo deposito cauzionale


con sede in Venezia e sedi coordinate in Trento e in Trieste è articolato in sette uffici di livello dirigenziale non generale, di seguito individuati:

Ufficio 1 – Risorse umane, affari generali, programmazione, bilancio e contabilità con sede in Venezia;
Oltre ai compiti assegnati invia generale, l’Ufficio 1 svolge anche:
- Attività di segreteria e supporto al comitato tecnico di cui all’art. 4  Legge 257/1907, trasferito nelle funzioni del Provveditorato;
- Attività amministrativa, contabile e di riscossione dei canoni demaniali;
- Attività amministrativa, contabile e di riscossione dei canoni dovuti per scarico reflui in laguna;
- Emissione di ordinanze e attività di coordinamento amministrativo delle attività di repressione di reati relativi alla navigazione in laguna;
- Riscossione delle sanzioni amministrative.

Ufficio 2  - Tecnico per la regione Veneto  con sede in Venezia;
Oltre ai compiti assegnati invia generale svolge anche:
- attività di verifica ai fini del controllo della qualità delle acque;
- valutazione ed espressione di pareri sulla validità dei trattamenti di depurazione delle acque sia per gli scarichi reflui all’interno della laguna, sia per quelli defluenti in mare aperto tramite canali artificiali in prossimità delle laguna;
- verifica delle conformità al progetto degli impianti di depurazione realizzati, con obbligo di comunicazione all’Autorità Giudiziaria di situazioni di difformità o inadempienza;
- verifica delle caratteristiche  qualitative dei reflui scaricati all’interno della laguna in rapporto ai limiti di legge;
- rilascio di concessioni/autorizzazioni allo scarico dei reflui;
- esecuzione dei monitoraggi dell’ambiente lagunare;
- attività dei laboratori di analisi dei propri laboratori di Venezia e Voltabarozzo (PD);
- attività del centro sperimentale per modelli idraulici di Voltabarozzo (PD.

Ufficio 3  - Tecnico per le dighe, con sede in Venezia;
Svolge le funzioni indicate nell’art. 7 comma 7, relativamente ai bacini con foce al litorale adriatico a nord del Po.

Ufficio 4 – Tecnico per la Salvaguardia di Venezia – Opere Marittime per il Veneto , con sede in Venezia;
Oltre ai compiti assegnati in via generale per  l’Ufficio Opere Marittime,  svolge preminentemente le funzioni già esercitate dal soppresso Magistrato alle Acque e segnatamente:
- attività relativa alla salvaguardia di Venezia ed della sua laguna in base alle leggi 366/1963, n° 171/1973, n° 798/84 e successive;
- coordinamento ed alta sorveglianza su interventi di salvaguardia in regime di concessione;
- attività di progettazione e gestione degli interventi di salvaguardia, da operarsi in diretta  amministrazione o su base convenzionale o delega,  in ambito lagunare;
- attività tecnica per l’edilizia demaniale relativa alla manutenzione ordinaria e straordinaria di immobili destinati alle attività di competenza e di immobili di particolare interesse storico, artistico, architettonico e monumentale e di uso pubblico rientranti nell’ambito lagunare;
- attività tecnica di vigilanza e supporto ad Amministrazioni, enti ed organismi in relazione alla realizzazione di opere pubbliche con fonti di finanziamento non di diretta competenza, sempre nell’ambito lagunare
- gestione e tutela del demanio marittimo lagunare;
- polizia lagunare in base alle leggi 366/1963, n° 171/1973, n° 798/84 e successive;
- attività del servizio informativo.

Ufficio 5 – Tecnico-Amministrativo per la Provincia Autonoma di Trento, con sede in Trento;

Ufficio 6 – Tecnico-Amministrativo per la Provincia Autonoma di Bolzano, con sede in Bolzano;


Ufficio 7 -  Tecnico, amministrativo e opere marittime per il Friuli Venezia Giulia, con sede in Trieste;
Oltre ai compiti assegnati invia generale svolge anche:
- concertazione per l’esercizio delle funzioni amministrative trasferite per le lagune di Marano e Grado ex art. 2 del D.lgs 265/2001;
- gestione delle funzioni tecnico - amministrative relative alle residue competenze in ambito fluviale nella regione Friuli Venezia Giulia, ex art. 1 del D.lgs n° 265/2001.  


Indirizzi utili
Tutti i diritti riservati © 2015-2017 Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche di Veneto, trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia
Webmaster: Diego Bordignon
Torna ai contenuti | Torna al menu