Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche per il Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia
Ex Magistrato alle Acque - Venezia
Vai ai contenuti

Menu principale:

Valutazione ambientale strategica (VAS)

IN RILIEVO

Il Provveditorato

20/06/2017 Sono disponibili a questo link le istruzioni per la richiesta di concessioni demaniali e concessoni per licenza


20/02/2017 Sono disponibili a questo link i nuovi canoni di concessione e concessione per licenza del demanio marittimo lagunare relativo all’anno 2017


03/11/2016 Si comunica l’avvio, ai sensi degli artt.13 comma 5 e 14 del D.Lgs.152/2006 e s.m.i., della consultazione per la procedura di Valutazione Ambientale Strategica dell’Aggiornamento del Piano per il recupero morfologico e ambientale della laguna di Venezia. Tutta la documentazione è consultabile al seguente link


03/11/2016 Sono disponibili a questo link le pubblicazioni sullo stato ambientale della laguna dell'ufficio Antinquinamento


13/09/2016  Sono disponibili a questo link il modulo di richiesta dati studente dell'ufficio Antinquinamento


13/09/2016  Sono disponibili a questo link il modulo di richiesta dati professionista dell'ufficio Antinquinamento


13/09/2016  Sono disponibili a questo link il modulo di richiesta pubblicazione dati dell'ufficio Antinquinamento


13/09/2016  Sono disponibili a questo link il modulo di richiesta documentazione privato dell'ufficio Antinquinamento


13/09/2016  Sono disponibili a questo link il modulo di richiesta documentazione ente dell'ufficio Antinquinamento


09/05/2016 E' disponibile un AGGIORNAMENTO a questo link relativo ai poster della qualità delle acque della Laguna di Venezia anni 2015-2016


10/03/2016 E' disponibile a questo link la modulistica aggiornata relativa alla richiesta di Concessione/Lincenza per occupare un'area Demaniale


11/01/2016  E' disponibile a questo link il modulo di richiesta svincolo deposito cauzionale


VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA DELL'AGGIORNAMENTO DEL PIANO PER IL RECUPERO MORFOLOGICO E AMBIENTALE DELLA LAGUNA DI VENEZIA

La consultazione

Si comunica che dal giorno 22/11/2016 è in corso la fase di consultazione pubblica della Valutazione Ambientale Strategica (VAS) nazionale, ai sensi dell’art. 14 del D.Lgs 152/06 e ss.mm.ii., Parte Seconda - Titolo I, dell'Aggiornamento del Piano per il recupero morfologico e ambientale della laguna di Venezia (PMLV).
Nell'ambito della procedura di VAS del PMLV, l’Autorità procedente è il Provveditorato Interregionale alle OO.PP. per il Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia e l’Autorità competente è il Ministero dell'Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare, che esprime il parere motivato di VAS di concerto con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
La documentazione (Documento di Piano, Rapporto Ambientale, Studio per la Valutazione di incidenza e Sintesi non tecnica) è depositata e resa consultabile, ai sensi dell’art. 13 commi 5 e 6 del D.Lgs 152/06 e ss.mm.ii., Parte Seconda - Titolo I, in formato cartaceo e digitale presso gli Uffici della Regione del Veneto e delle provincie interessate (Venezia e Padova) e presso il Ministero dell'Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare:

Regione del Veneto - Sezione Coordinamento commissioni (VAS VINCA NUVV)

Via Cesco Baseggio, 5
30174 - Mestre (VE)

Città Metropolitana di Venezia – Servizio Ambiente
Via Forte Marghera, 191
30173 - Mestre (VE)

Provincia di Padova - Settore Ambiente
Piazza Bardella, 2
35131 Padova

Ministero dell'Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare Direzione generale per le valutazioni ambientali
Via Cristoforo Colombo, 44
00147 - Roma

Tutta la documentazione inerente la procedura di VAS del PMLV è inoltre scaricabile qui:

Titolo documento

Scarica pdf

Documenti di Piano

pdf

Carta degli interventi prioritari

pdf

Carta degli interventi subordinati

pdf

Rapporto Ambientale

pdf

Studio per la Valutazione di incidenza

pdf

Sintesi non tecnica

pdf

Eventuali osservazioni o contributi in forma scritta potranno pervenire entro il 21/01/2017:
- a mezzo posta indirizzata a Ministero dell'Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare - Direzione Generale per le Valutazioni Ambientali - Divisione II Sistemi di Valutazione Ambientale, Via Cristoforo Colombo 44, 00187 Roma e per conoscenza a Provveditorato Interregionale alle OO.PP. per il Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, Palazzo dei X Savii, San Polo 19, 30125 Venezia;
- mediante Posta Elettronica Certificata indirizzata a DGSalvaguardia.Ambientale@PEC.minambiente.it e per conoscenza a oopp.triveneto-uff4@pec.mit.gov.it da un indirizzo di Posta Elettronica Certificata.

Per favorire la partecipazione al processo di VAS, il Provveditorato Interregionale alle OO.PP. per il Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia in qualità di Autorità procedente ha previsto un incontro di presentazione, aperto al pubblico in data 15/12/2016 ore 11.30, presso la Sala conferenze dell'edificio Modelli nell'area Bacini dell'Arsenale (Castello 2737-Venezia).


Il Piano morfologico

Il Provveditorato Interregionale alle OO.PP. per il Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, in base agli obiettivi indicati nella Legge Speciale n. 798/84, nel 1993 ha approvato il Piano per il recupero morfologico, costituito da una serie di interventi  finalizzati al controllo dell’evoluzione negativa dell’ambiente lagunare, identificata nei suoi aspetti essenziali, come perdita di velme e barene, appiattimento ed approfondimento dei bassofondali, interramento dei canali, impoverimento di flora e fauna.
Gli interventi di recupero morfologico sinora realizzati hanno permesso di ridurre la perdita dei sedimenti verso il mare e di limitare i processi di appiattimento, ricostruendo strutture morfologiche artificiali a barena e a velma mediante il riutilizzo dei sedimenti provenienti dai dragaggi di manutenzione dei canali.

In seguito all’acquisizione di nuove conoscenze, dei risultati degli interventi realizzati e delle richieste emerse nell’ambito dell’iter approvativo delle opere alle bocche, è stato avviato l’aggiornamento del piano morfologico, estendendo le attività al ripristino dei processi idromorfologici e biologici che concorrono a migliorare le capacità di resistenza e di resilienza dell’ambiente lagunare, favorendo i processi di rinaturalizzazione.

Il Documento di Piano, oltre a riassumere il percorso analitico-progettuale, fornisce una descrizione aggiornata dei processi in corso e delle tendenze evolutive, individuando le azioni chiave finalizzate alla mitigazione dei processi erosivi nel rispetto dei fragili equilibri bio-morfologici lagunari. La laguna di Venezia va, infatti, approfondendosi con allarmante rapidità, mentre la scomparsa di barene e velme determina una distribuzione batimetrica uniforme, priva di ramificazioni e inadatta a sostenere la tipica biodiversità lagunare.

L’obiettivo principale dell’aggiornamento del piano morfologico è quindi contrastare e, dove possibile, ridurre l’erosione delle forme lagunari intertidali, individuando il complesso degli interventi possibili di ripristino e conservazione dell’ecosistema lagunare consentendone un uso sostenibile.

L’aggiornamento del Piano per il recupero morfologico e ambientale della laguna avviene mediante analisi dello stato attuale del sistema lagunare, valutazione degli scenari di medio - lungo periodo e definizione di un portfolio-progetti, da realizzare nell’arco di 10 anni dalla approvazione del Piano.

Tutta la documentazione disponibile è stata sviluppata dal seguente gruppo di lavoro:

Coordinamento



Consorzio Venezia Nuova

Aggiornamento del Piano per il recupero morfologico della laguna di Venezia (Documento di Piano)
Valutazione Ambientale Strategica (Rapporto Ambientale e Sintesi non tecnica)




Co.Ri.La. - Consorzio per il coordinamento delle ricerche inerenti al sistema lagunare di Venezia

Valutazione di incidenza ambientale







Thetis S.p.A.
con la collaborazione specialistica di AGRI.TE.CO sc Ambiente Progetto Territorio


Indirizzi utili
Tutti i diritti riservati © 2015-2017 Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche di Veneto, trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia
Webmaster: Diego Bordignon
Torna ai contenuti | Torna al menu